+39 800 844 500 

Adesso puoi imballare senza problemi!

Imballaggio e avvolgimento estensibile

Ti è già capitato di ricevere un pacchetto postale ammaccato, stropicciato, strappato e pensare “Speriamo almeno che il contenuto sia integro”? Per questo tipo di inconvenienti non è detto che il colpevole sia il servizio di recapito, spesso è sufficiente un imballaggio errato: cartoni troppo grandi o troppo sottili, imbottitura insufficiente e quindi troppo spazio libero all'interno del pacchetto.

Sicuramente conosci già i criteri di scelta del materiale di imballaggio e sai come evitare questi inconvenienti. Tuttavia vogliamo offrirti la possibilità di conoscere i nostri prodotti attraverso i sei passaggi più importanti dell'imballaggio: dalla pesatura fino alla reggiatura.

Pesatura e imballaggio

Passaggio 1: fai attenzione al peso!

Quanto pesa la merce da spedire? Prima di pensare al tipo di imballaggio, è opportuno porsi questa domanda e pesare la merce. La qualità del cartone può essere bassa se il contenuto è leggero. Per oggetti pesanti al contrario sono necessari cartoni resistenti. Utilizza cartoni robusti e a più strati soltanto per oggetti che realmente lo richiedono e modelli più leggeri per tutto ciò che non è fragile o delicato. Con le nostre bilance puoi inoltre verificare se il pacchetto rientra nei limiti di peso predefiniti.

Bilance

Bilancia compatta, bilancia da tavolo, bilancia contapezzi o bilancia a piattaforma: con questo ampio assortimento a disposizione puoi pesare con estrema precisione oggetti grandi e piccoli, pesanti e leggeri.

Cartoni

Scatola pieghevole o cartone per trasloco, busta per spedizioni o etichetta per cartoni: l'assortimento di materiale disponibile sul tavolo di imballaggio dovrebbe essere abbastanza ampio per poter imballare in modo appropriato gli oggetti più svariati.

Tavoli per imballaggio

Il tavolo di imballaggio è fondamentale. Da KAISER+KRAFT trovi sia modelli semplici per piccole aziende  che professionali per grandi aziende!

Imbottire

Passaggio 2: procedi con l'imbottitura!

Quanto è fragile e delicato l'oggetto da spedire? E quanti oggetti deve contenere il pacchetto? Le risposte a queste domande determinano il tipo e la qualità delle imbottiture protettive. Gli oggetti fragili devono disporre di una quantità adeguata di materiale da imbottitura: pluriball e pellicola in polietilene espanso, ma anche cartone ondulato in rotoli e carta da pacchi. Non deve scivolare niente per non danneggiare né la parete del pacchetto, né la merce contenuta all'interno. Reti di sicurezza impediscono graffi e ammaccature sulla superficie.

Fai attenzione a spigoli e bordi!

Per non piegare poster, cartelloni o disegni, offriamo tubi per spedizione che possono essere allegati al pacchetto o spediti singolarmente. Altri oggetti, imballi e palette possono essere stabilizzati inoltre con protezioni laterali, supportando in tal modo anche l'avvolgimento e la reggiatura.

Impacchettare e insacchettare

Passaggio 3: dentro la busta!

Vuoi mettere nel pacchetto documenti o oggetti delicati? I sacchetti con pellicola a bolle e i sacchetti con chiusura a pressione proteggono in modo ottimale questi oggetti. Gli oggetti di minuteria non si perdono nei sacchetti piatti e i documenti scritti non subiscono piegature. Per i documenti di spedizione offriamo una vasta gamma di buste per documenti.

Vuoi plastificare tu stesso alcuni oggetti? A questo scopo ci sono pratiche saldatrici per pellicola. È possibile integrare facilmente e a ingombro ridotto i nostri modelli da tavolo nel processo di imballaggio. Offriamo a questo proposito un'apposita pellicola tubolare in rotolo, con la quale puoi decidere la dimensione del sacchetto a tua discrezione.

Chiudere e incollare

Passaggio 4: bordo piegato e chiusura con adesivo!

È tutto dentro? Allora puoi chiudere il pacchetto con l'apposito nastro adesivo, con colla liquida o con la chiodatrice. Se scegli il nastro adesivo, puoi utilizzare gli appositi dispenser per concludere in modo rapido ed efficace il quarto passaggio di imballaggio. Per le merci delicate consigliamo di utilizzare nastri segnaletici ed etichette.

Avvolgimento estensibile e termoretrazione

Passaggio 5: per massima stabilità!

Hai caricato al massimo la paletta con cartoni? Allora adesso puoi fissarla in modo ottimale. Per non far scivolare niente, il carico viene avvolto saldamente con pellicola estensibile. Disponi di una macchina per lo stretch pack? Da noi puoi acquistare anche l'apposita pellicola estensibile. Per i classici avvolgitori manuali sono disponibili gli appositi rotoli di pellicola. Impara con il nostro tutorial per gli acquisti come effettuare correttamente le operazioni di avvolgimento estensibile !

Effettua un imballaggio sicuro!

Non tutti gli oggetti vengono spediti in una scatola di cartone, soprattutto gli apparecchi grandi e ingombranti non si prestano a questo tipo di imballaggio. Ma anche queste merci devono stare in modo stabile sulla paletta ed essere ben protette. A tale scopo utilizziamo pellicola termoretrattile per avvolgere la merce in modo sicuro. Varianti disponibili: involucro in pellicola, pellicola tubolare e pellicola liscia.

Reggiatura

Passaggio 6: adesso è tutto pronto!

Perché reggiare? Non è soltanto un tipo di imballaggio conveniente, bensì anche sicura. La reggiatura consente di bilanciare la distribuzione del peso. In questo modo puoi prevenire danni di trasporto, a prescindere dall'entità dei sobbalzi dell'autocarro o del container.

A seconda del peso, dimensione e tipo della merce da spedire, la reggiatura può essere in diversi materiali:

Le regge di plastica in polipropilene sono ideali per palette semplici con cartoni. Sono versatili e inoltre molto convenienti. Le regge in polipropilene sono chiudibili con fibbie o mediante saldatura.

Le regge in PET assicurano palette e merci pesanti. Le resistenti regge in poliestere sostituiscono spesso le regge in acciaio perché non arrugginiscono e di conseguenza vengono spesso impiegate per oggetti all'aria aperta. Le regge sono chiudibili facilmente con piombatura o saldatura.

Le regge in tela, in tessuto e in materiale composito hanno pratiche clip di bloccaggio e sono inoltre resistenti agli agenti atmosferici. Nonostante siano composte di materiale morbido, sono in grado di sopportare forze elevate, assicurando così non solo palette, ma anche oggetti ingombranti.

L'acciaio fra tutti i materiali di reggiatura è quello meno estensibile e ha un carico di rottura particolarmente elevato, garantendo così ottima stabilità. Le regge in acciaio si prestano per fissare in modo ottimale prodotti pesanti, ingombranti e con spigoli vivi di pietra o metallo. Sono chiudibili mediante punzonatura e sigillatura.

Da noi puoi acquistare non soltanto tutti i tipi di reggiatura, bensì anche i rispettivi dispositivi di serraggio e di sigillatura, disponibili in pratici set.

Regge in PP (polipropilene)

Regge resistenti e composite (poliestere)

Regge in PET (poliestere)

Regge in acciaio