+39 800 844 500 
Privati Aziende

Selezionare un marchio

Ottimizza la tua ricerca
(sono possibili più scelte)

Prezzo netto

Limitare Prezzo netto

-
Marchio
Campo d'applicazione
Diametro ruote
Dimensioni di fissaggio
Portata
Tipo di fissaggio
 

Rotelle per sedie

Vuoi sostituire una ruota rotta o stai cercando rotelle per mobili di qualità? Congratulazioni, sei nel posto giusto! Cerca nel nostro assortimento le diverse rotelle per mobili e scegli il modello giusto adatto alle tue esigenze.
Sono stati trovati 6 articoli
| | |
Proroll - Rotella per sedia, Ø 50 mm, conf. da 5 pz.
con perno a incastro con anello di bloccaggio, cromato
Iva esclusa
a partire da 41,90
Nuovo
Proroll - Rotella per sedia, Ø 65 mm, conf. da 5 pz.
perno a incastro con anello di bloccaggio, nero
Iva esclusa
a partire da 19,49
Nuovo
Proroll - Rotella per sedia, Ø 65 mm, conf. da 5 pz.
perno a incastro con anello di bloccaggio, cromato
Iva esclusa
37,90
Iva esclusa
a partire da 41,90
Iva esclusa
a partire da 14,49
Proroll - Rotella per sedia, Ø 50 mm, conf. da 5 pz.
con perno a incastro con anello di bloccaggio, nero
Iva esclusa
a partire da 14,49
Sono stati trovati 6 articoli

Rotelle per mobili: il simbolo della flessibilità in ufficio



Girarsi rapidamente verso il collega o spostare la cassettiera portadocumenti da destra a sinistra: è questa la flessibilità dell'ufficio moderno. Le rotelle per mobili e le rotelle per sedie del nostro assortimento rendono particolarmente facile questa maggiore flessibilità.



C'è differenza tra le rotelle per sedie per ufficio e le rotelle per mobili?



In linea di principio, tutte le rotelle per sedie per ufficio possono essere utilizzate anche come rotelle per mobili per cassettiere con rotelle e simili. Ma non viceversa. Questo perché le rotelle per sedie per ufficio devono essere conformi alla norma EN 12529 ed essere ''autofrenanti in funzione del carico''.



Questo freno assicura che la sedia per ufficio scorra solo quando qualcuno è seduto su di essa. Non appena ci si alza, le rotelle ruotano solo leggermente e quindi impediscono di spingere con il poplite la sedia all'indietro quando ci si alza. Se questo freno non esistesse, ci sarebbe un elevato pericolo di ''sedersi nel vuoto''. La norma EN 12529 è quindi un fattore importante per la sicurezza sul lavoro.



Le rotelle per mobili non devono essere conformi a questa norma, ma non possono essere installate come rotelle di ricambio sotto le sedie per ufficio.



Ho bisogno di attrezzi per fissare le ruote?



Dipende sempre dal tipo di fissaggio di cui sono dotate le rotelle. Per le rotelle con perni a incastro è sufficiente un po' di forza, per i bulloni filettati è sufficiente una chiave fissa, per le rotelle con piastra di montaggio sono necessarie le viti corrispondenti e gli utensili adatti.



Come faccio a trovare le rotelle per mobili per laminato e simili?



Nella scelta delle rotelle si applica una regola di base: rotelle morbide per pavimenti duri; rotelle dure per pavimenti morbidi.



I laminati e altre superfici delicate come piastrelle o pedane sono pavimenti duri e richiedono quindi rotelle rivestite in materiale morbido. Proteggono il pavimento dai danni causati da particelle di sporco, ecc. A proposito, spesso si possono riconoscere le rotelle per pavimenti duri a colpo d'occhio: di solito sono progettate in due colori, mentre le rotelle per pavimenti morbidi sembrano fuse in un unico pezzo.



Di che materiale sono fatte le rotelle per mobili di buona qualità?



Per ogni rotella vale quanto segue: deve adattarsi al pavimento. Quindi non esiste un materiale migliore in assoluto. Molte rotelle per mobili e per sedie sono realizzate in poliammide, in quanto è resistente e durevole. Le superfici di scorrimento morbide sono spesso realizzate in poliuretano, mentre la gomma piena termoplastica viene utilizzata per le rotelle per mobili di ampio diametro.



Materiali e varianti di rotelle al di fuori della gamma standard sono disponibili su richiesta. Per saperne di più sulle piccole differenze tra i materiali e tra le rotelle, consulta la guida agli acquisti per ruote e rotelle.



Quali dettagli devo considerare nella scelta delle rotelle?



Come per tutte le ruote e rotelle, anche per le rotelle per sedie per ufficio e rotelle per mobili è necessario conoscere la formula di base per il calcolo della (necessaria) capacità di carico per ogni rotella. Questa è:


(peso specifico del mobile/sedia + peso del corpo/carico)/(numero di ruote – 1)



Il divisore (numero di ruote – 1) calcola che mobili o sedie, per vari motivi, non sempre poggiano su tutte le rotelle allo stesso tempo. Tenendo conto di una rotella in meno del necessario, si garantisce il mantenimento della capacità di carico anche in caso di contatto non completo con il terreno.



In caso contrario, assicurati nella scelta che il pezzo di ricambio sia adatto per il mobile che hai scelto. Lo scopri solitamente dal tipo di montaggio, dal diametro e dall'altezza della rotella. L'esperienza ha dimostrato che di solito ha senso sostituire l'intero set di rotelle. Ciò assicura che le ruote si adattino e si trovino tutte sullo stesso piano funzionale.



Cosa significa ''antistatico'' riguardo alle rotelle per mobili?



Le versioni antistatiche delle rotelle per mobili, che ti forniamo su richiesta, sono particolarmente importanti nella tecnologia medica, negli ospedali e nell'industria elettrica e dei semiconduttori. Come componenti di mobili, prevengono le usuali scariche elettrostatiche e proteggono così i beni sensibili da danni e i collaboratori da lesioni.



Saremo lieti di consigliarti personalmente sulle diverse categorie di prodotti che puoi rendere dinamici mediante le rotelle. Ciò vale, ad esempio, anche per gli scaffali modulari o gli ausili per la presentazione e moderazione. Parlane con noi!

VUOI PASSARE ALLA VERSIONE MOBILE?

Il sito web di KAISER+KRAFT è disponibile anche in una nuova versione mobile costantemente aggiornata.
Prova la versione mobile
Confronta articoli