+39 800 844 500 
Privati Aziende

Ottimizza la tua ricerca
(sono possibili più scelte)

Prezzo netto

Limitare Prezzo netto

-
Portata
 

Ganci per carichi

Con i ganci di carico trasformerai il tuo carrello elevatore in una gru: sfrutta anche tu la forza dei ganci di carico per la tua tecnica di sollevamento. Come? Fissa al tuo carrello elevatore un gancio di carico e fissa una relativa imbracatura, ad esempio una catena, al gancio.
Sono stati trovati 5 articoli
| | |
Iva esclusa
a partire da 279,-
Iva esclusa
a partire da 789,-
Iva esclusa
a partire da 219,-
Iva esclusa
a partire da 439,-
Iva esclusa
a partire da 259,-
Sono stati trovati 5 articoli

Canci di carico per carrelli elevatori: resta flessibile, sempre



Vuoi sollevare con il carrello elevatore un fusto che non poggia su paletta? Credi che non funzioni? Certo che può funzionare, con un gancio di carico e l'imbracatura adatta è possibile sollevare oggetti in tutta comodità. E in tal caso, non hai bisogno di palette né gru.



Ecco come usare i ganci di carico



I ganci di carico vengono fissati alle forche del carrello elevatore. Una volta eseguito il lavoro, si sganciano nuovamente. Per carichi leggeri è sufficiente un gancio su una forca, con peso maggiore la cosa migliore è usare i ganci su entrambe le forche.



Perché i ganci di carico sono così utili



In assenza di ganci, per sollevare i carichi che non possono essere innalzati dal basso hai bisogno di usare una paletta o un box a griglia per trasportarli con il carrello elevatore. Con un gancio di carico e un'imbracatura questo passaggio non è più necessario. E i ganci di carico sono notevolmente più economici di una gru. Sono anche salvaspazio: la soluzione perfetta per un uso saltuario. Le imbracature adatte le trovi su KAISER+KRAFT: fasce di sollevamento, imbracature circolari e catene per imbracature in molte versioni diverse.



Quando la soluzione ottimale è un braccio di carico



Il gancio di carico non esiste solo per uso singolo ma anche come componente di un braccio di carico. In questo modo puoi prolungare in avanti le forche del tuo carrello elevatore. Il principio è lo stesso: incastrare e via. I conducenti dei carrelli elevatori sono già in grado di trasportare container o caricare pesi dalla seconda fila.



Con i ganci di carico e il braccio di carico considera sempre la portata e le dimensioni



Se per il tuo carrello elevatore sia più adatto un gancio o un braccio di carico, lo riconosci dalle dimensioni. Con le forche regolabili sei molto flessibile. Importante è in ogni caso la portata. Se è troppo limitata c'è il rischio che il carrello elevatore si ribalti. Lo stesso vale tra l'altro anche per manovre poco accurate e per guide audaci in curva, perché con gancio e carico varia il baricentro e la mobilità del carrello elevatore. Chi procede lentamente, è chiaramente sempre in vantaggio.



Vuoi avere maggiori informazioni sulle possibilità d'impiego dei ganci di carico e bracci di carico? Chiedi pure a noi. Siamo lieti di consigliarti anche sui paranchi o sulle situazioni in cui è consigliabile procurarsi una gru.

Confronta articoli