+39 800 844 500 
Privati Aziende

Selezionare un marchio

Ottimizza la tua ricerca
(sono possibili più scelte)

Prezzo netto

Limitare Prezzo netto

-
Marchio
Portata
Materiale
Lunghezza rivestimento
Diametro rulli
 

Rulli trasportatori

La scelta dei rulli trasportatori giusti è fondamentale per un trasporto affidabile.
Sono stati trovati 12 articoli
| | |
Sono stati trovati 12 articoli

Rulli trasportatori: il sistema di rotazione perfetto per la movimentazione delle merci



Una volta che il tuo primo nastro trasportatore entra a completare l’organizzazione del tuo magazzino o dello stabilimento di produzione, non vorrai più farne a meno, perché è un enorme vantaggio per uno svolgimento impeccabile delle operazioni. Tutto sta nella scelta dei rulli trasportatori adatti ai tuoi carichi. Come trovare il sistema di rotazione giusto, te lo mostra il nostro assortimento su KAISER+KRAFT.



Quali fattori determinano l’alta qualità dei rulli trasportatori?



I trasportatori a rulli che avanzano per forza di gravità sono stati comprovati in molti settori aziendali. Non necessitano di energia e avanzano pacchi, cassettine o componenti fragili unicamente mediante la dinamica di rotazione dei rulli in concomitanza con una leggera pendenza del piano.



Uno dei fattori principali qui è il perfetto scorrimento: i rulli devono muoversi senza frizione su un cuscinetto di ottima qualità, senza perdere energia cinetica. Ciò vale per ogni componente, fino alla filettatura, che può essere fissata alla sospensione con il minor attrito possibile. Qui c’è bisogno di materiali di alta qualità e di una lavorazione accurata: è questo quel che offrono i nostri rulli trasportatori.



Come scelgo i rulli trasportatori adatti?



Il miglior criterio di orientamento nella scelta è il carico che prevalentemente si deve far avanzare sui trasportatori a rulli.



Più sono pesanti e larghi i pacchi o i componenti, ad esempio, e più elevati sono i requisiti per il diametro dei rulli, la portata e il materiale.



Per rulli di ampia circonferenza l’acciaio si è rivelato particolarmente adatto. Se si tratta di trasportare invece carichi fragili, si dovrebbe puntare più su prodotti con un rivestimento in plastica.



Nella scelta del materiale è importante anche considerare se il nastro trasportatore debba essere ad esempio allestito in ambienti lavorativi con sostanze chimiche, con temperature elevate o umidità costante.



Una volta chiarite queste condizioni, occupati della distanza tra i rulli e quindi della quantità dei prodotti che devi trasportare.



In linea di massima vale questa regola: su ogni punto del nastro trasportatore il carico deve poggiare su tre rulli.



Al tempo stesso, per i fondi di merce morbidi una ridotta distanza tra i rulli è l’ideale per minimizzare l’attrito di avviamento. La merce pesante e disposta in piano, invece, riceve la spinta perfetta proprio con un maggiore attrito di questo tipo.



Come altro mi supporta KAISER+KRAFT nell’acquisto dei rulli trasportatori?



Come puoi già immaginarti, siamo a tua disposizione per consigliarti sulla nostra intera gamma di prodotti. Inoltre siamo sempre disponibili anche per esigenze speciali in merito a larghezze, diametri di rulli e materiali su richiesta. I nostri consulenti sono qui per te.

VUOI PASSARE ALLA VERSIONE MOBILE?

Il sito web di KAISER+KRAFT è disponibile anche in una nuova versione mobile costantemente aggiornata.
Prova la versione mobile
Confronta articoli