+39 800 844 500 
Privati Aziende

Ottimizza la tua ricerca
(sono possibili più scelte)

Prezzo netto

Limitare Prezzo netto

-
Altezza
Caratteristiche
Colore
Larghezza
Materiale
Profondità
Tipo di cartelli
 

Protezione antincendio

Per quanto ci auguriamo che non ne abbia mai bisogno, è importante che tu abbia tutto il necessario per la protezione antincendio. In caso di incendio, non lasciare nulla al caso e conserva a norma le attrezzature antincendio.
Sono stati trovati 17 articoli
| | |
Nuovo
Prezzo su richiesta
Segnali antincendio
lancia antincendio idrante, conf. da 10 pz.
Iva esclusa
a partire da 32,90
Segnali antincendio
ascensore antincendio, conf. da 10 pz.
Iva esclusa
a partire da 32,90
Segnali antincendio
estintore, conf. da 10 pz.
Iva esclusa
a partire da 32,90
Segnali antincendio
scala antincendio, conf. da 10 pz.
Iva esclusa
a partire da 32,90
Segnali antincendio
attrezzature antincendio, conf. da 10 pz.
Iva esclusa
a partire da 32,90
Segnali antincendio
allarme antincendio, conf. da 10 pz.
Iva esclusa
a partire da 32,90
Segnali antincendio
telefono antincendio, conf. da 10 pz.
Iva esclusa
a partire da 32,90
Segnali antincendio
freccia direzionale orizzontale, conf. da 10 pz.
Iva esclusa
a partire da 32,90
Segnali antincendio
freccia direzionale obliqua, conf. da 10 pz.
Iva esclusa
a partire da 32,90
Segnali antincendio
coperta antifiamma, conf. da 10 pz.
Iva esclusa
a partire da 30,90
Segnali antincendio
estintore carrellato, conf. da 10 pz.
Iva esclusa
a partire da 30,90
Segnali antincendio
porta tagliafuoco, conf. da 10 pz.
Iva esclusa
a partire da 30,90
Nuovo
Cassetta portaestintore, trasparente
per estintore da 3/4/6 kg
Iva esclusa
79,90
Nuovo
Iva esclusa
129,-
Nuovo
Cassetta portaestintore, nero/rosso
per estintore da 6/12 kg
Iva esclusa
104,90
Nuovo
Armadietto a muro
per la custodia di un estintore portatile da 6 o 12 kg
Iva esclusa
99,90
Sono stati trovati 17 articoli

Vuoi spegnere un incendio prima che divampi?



C'è un incendio: e ora? Nel peggiore dei casi, tutti corrono in ogni direzione, vogliono spegnere l'incendio ma non sanno dove sono le attrezzature antincendio più vicine. Nel migliore dei casi, invece, vedrai già i segnali antincendio sull'estintore e sulla coperta antincendio, e i tuoi colleghi seguiranno il cartello di uscita di emergenza e lasceranno l'edificio. Nel migliore dei casi, inoltre, saprai anche cosa sta bruciando e come estinguerlo nel modo più corretto. Ciò è dovuto al fatto che le attrezzature antincendio consigliate differiscono a seconda delle proprietà del materiale della fonte del fuoco. Per sapere di quali sostanze estinguenti hai bisogno, devi quindi conoscere le classi antincendio rilevanti per la tua azienda.



Quante classi di fuoco esistono?



La protezione antincendio è suddivisa in cinque classi di fuoco: classi di fuoco da A a D e classe di fuoco F.



Classe di fuoco A:


L'estinzione avviene principalmente con acqua, schiuma, gel e polvere ABC. Queste sostanze ignifughe sono particolarmente indicate per spegnere incendi che scaturiscono dalla combustione di materiali solidi come carta, legno e carbone, ma anche di alcuni tessuti e materie plastiche che bruciano con la formazione di braci. Inoltre, in questa classe di protezione antincendio rientrano gli estintori di piccole dimensioni come le pale battifuoco o le coperte antincendio. Le coperte antincendio sono particolarmente adatte per spegnere piccoli incendi incipienti, come quelli generati da candele da tavola e gli incendi in cucina (incendi da grassi e da olio).



Classe di fuoco B:


La polvere ABC, la polvere BC, la schiuma e l'anidride carbonica sono le sostanze estinguenti contro gli incendi di liquidi o sostanze che diventano liquide sotto calore: ad esempio benzina, vernice, catrame, cera e materie plastiche come i termoplastici.



Classe di fuoco C:


Quando bruciano dei gas come l'idrogeno, il gas naturale, il butano, il propano e il metano, la polvere ABC e la polvere BC sono altrettanto d'aiuto. È possibile estinguere con anidride carbonica solo se l'estintore ha un ugello a getto di gas.


Attenzione: prima di spegnere gli incendi a gas, assicurati che l'alimentazione del gas sia stata chiusa. In caso contrario, può formarsi una miscela gas-aria che conduce a esplosione.



Classe di fuoco D:


Quando bruciano i metalli sono necessarie sostanze estinguenti speciali. Non cercare mai di spegnere gli incendi di metalli con l'acqua. La cosiddetta polvere D o polvere antincendio in metallo è la migliore sostanza estinguente. Non ce l'hai a portata di mano? Allora sabbia, sale antigelo o trucioli di ghisa ti possono essere d'aiuto.



Classe di fuoco F:


L'acqua non deve inoltre essere utilizzata per incendi che coinvolgono oli e grassi commestibili. Per questo ci sono sostanze estinguenti extra della classe di fuoco F, costituite solitamente da una sorta di schiuma.



Nota aggiuntiva: la classe di fuoco E (per gli incendi in impianti elettrici a bassa tensione) è stata abolita, in quanto questi sono estinguibili con comuni estintori.



Polvere o schiuma?



Con la polvere ABC è possibile estinguere gli incendi delle prime tre classi di fuoco. Per questo motivo questa sostanza estinguente è spesso conservata anche nelle abitazioni private. Ha un elevato potere e un rapido effetto estinguente.


Svantaggio: con la polvere ABC vengono colpiti solitamente non solo la fonte dell'incendio, ma anche l'ambiente circostante. Ciò comporta il rischio di danni conseguenti, che possono essere maggiori dei danni causati dall'incendio stesso.


La schiuma estinguente, invece, è adatta per le classi di fuoco A e B e può essere applicata in modo mirato sulla fonte dell'incendio. L'ambiente resta meno colpito. Tuttavia, il potere estinguente della schiuma è inferiore a quello della polvere.



Protezione antincendio: la parte più importante della sicurezza aziendale



Un incendio può mettere in pericolo l'esistenza della tua azienda. Una cosa sono i fermi di produzione e i danni materiali, altra cosa sono i danni d'immagine del marchio o la diffidenza tra investitori e dipendenti. È possibile contrastare questo rischio con una sofisticata strategia di protezione antincendio. E sai cosa fa parte di una tale strategia? Proprio così: la conservazione dell'attrezzatura antincendio. Gli estintori e le coperte antincendio possono essere riposti in armadietti a muro in acciaio per uso interno ed esterno, in cassette portaestintore che vengono utilizzate anche in camion e furgoni, e in pensiline con inserto posacenere. Questi sono prodotti sviluppati appositamente a questo scopo e quindi contrassegnati anche nei corrispondenti colori segnaletici.



Inoltre, è indispensabile un orientamento chiaro mediante la segnaletica antincendio. Nella categoria segnali antincendio scoprirai come affiggere correttamente i cartelli e nella guida all'acquisto per le distanze di visibilità ti mostriamo a che distanza devono trovarsi dalla postazione di lavoro.



Suggerimenti: più ti terrai aggiornato e sarai a conoscenza delle istruzioni di sicurezza per le attrezzature antincendio e più rapidamente potrai reagire in modo corretto in caso di emergenza. Deve essere rispettato anche il ciclo di manutenzione regolato per legge. Hai domande? Contattaci pure.

Confronta articoli