Marchio
Tensione
Profondità di taglio nel legno

Segare: usando la potenza elettrica va semplicemente meglio!



Niente in contrario alla sega manuale – ma gli elettroutensili con caratteristiche e prestazioni professionali sono molto più avanti delle classiche seghe manuali. Soprattutto se si scelgono prodotti di marca che stabiliscono gli standard per l'industria e il commercio.



Quali sono i vantaggi delle seghe elettriche rispetto alle seghe manuali?



Non hai bisogno di un righello o di un cronometro per vedere i vantaggi dei nostri elettroutensili per la lavorazione del legno e dei metalli più morbidi: le seghe elettriche lavorano in modo rapido, preciso e praticamente senza sforzo.



In questo modo non solo si risparmia tempo di lavoro prezioso e si riducono gli sprechi, ma si riduce anche la necessità di correzioni. Soprattutto nei luoghi difficilmente accessibili o nelle aree di lavorazione più piccole, non c'è praticamente alcuna alternativa alla sega elettrica.



Grazie all'aspirazione integrata della polvere, si lavora anche in modo molto più pulito che con qualsiasi utensile a mano. L'unico svantaggio rispetto agli utensili di taglio classici? È necessaria una presa di corrente per liberare tutta la loro potenza.



Che tipo di seghe esistono e per cosa le uso?



Ogni officina ben attrezzata dispone di almeno una sega circolare. La lama della sega si fa strada attraverso tavole spesse, non ha problemi con il metallo e certamente non con la plastica. Quando si tratta di tagli dritti nei lavori di ristrutturazione o di costruzione, questa sega è sempre al primo posto.



Il seghetto alternativo è adatto sia per la rifinitura che per il taglio fine, ma è estremamente popolare come ''strumento di sagomatura'' nella costruzione di modelli e mobili. Con il massimo livello di ergonomia e una lama molto fine, è possibile creare linee di taglio a curva stretta.



La sega universale è considerata un perfetto ''modello per la demolizione'' ed è popolare nei lavori in cantiere tanto quanto nella cura delle aree verdi. Con la sega universale e l'esperienza appropriata puoi ottenere esattamente una via di mezzo tra il taglio dritto e il taglio fine e puoi utilizzarla in pressoché ogni posizione di lavoro.



Cosa bisogna considerare nella scelta delle seghe?



La sega migliore è tale solo con la sua buona lama. In generale, si sceglie sempre la sega da utilizzare in base ai tagli che si vogliono fare: tagli veloci e dritti o curvi e individuali? La possibile profondità di taglio in diversi materiali è importante quanto la velocità.



Con noi non dovrai preoccuparti di fattori professionali come l'avviamento morbido, la robustezza della lavorazione o il cambio di lama senza utensili. Perché solo macchine che hanno dato prova di sé in test pratici intensivi in molti settori industriali entrano a far parte della nostra gamma.