Marchio
Tensione
Potenza assorbita nominale

Levigatrici, pialle

Le levigatrici e pialle elettriche di qualità professionale garantiscono un risultato senza sforzi muscolari – per ogni operazione con legno in officina e nell'artigianato.

Nella categoria Levigatrici, pialle offriamo i prodotti dei seguenti marchi di qualità: Bosch.

I più venduti
Numero articolo: 2
Visualizzazione:

Levigatrici e pialle: una garanzia delle più elevate prestazioni



Il legno come materiale sta vivendo un nuovo boom. È quindi giunto il momento di modernizzare gli utensili. Le levigatrici elettriche e le pialle della classe Professional facilitano la lavorazione del legno – una garanzia di prestazioni eccezionali.



Che differenza c'è tra piallare e levigare?



Costruzione simile, stesso obiettivo: la levigatrice e la pialla allisciano la superficie del legno rendendola pronta per la verniciatura e i rivestimenti protettivi o rendendola attraente se lasciata al naturale.



Le levigatrici lavorano con un disco abrasivo a grana, che in base a questa irruvidisce il legno e lo rimuove in piccole unità. Le pialle elettriche rimuovono la superficie a strati. I pezzi di legno levigati possono assorbire meglio oli, smalti, ecc., mentre le superfici piallate brillano e si percepiscono lisce senza ulteriori trattamenti.



Per la corretta gestione di una pialla elettrica è necessaria un po' più di esperienza e di abilità per eseguire alla perfezione il movimento di piallatura al primo colpo. Ma poi, ad esempio, gli strati di vernice possono essere rimossi in modo rapido ed efficace.



Una levigatrice è un elettroutensile relativamente economico per la lavorazione del legno, il cui utilizzo viene rapidamente appreso anche dai principianti. I suoi vantaggi sono visibili soprattutto su piccole superfici, in quanto funziona in modo molto più preciso di una pialla.



Come posso trovare la levigatrice giusta per la rispettiva applicazione?



La levigatrice orbitale e la levigatrice roto-orbitale sono molto simili, ma lavorano con un movimento di levigatura diverso. La piastra di levigatura oscillante rimuove al contempo meno materiale ed è particolarmente adatta per angoli e spigoli.



La levigatrice roto-orbitale si basa su un movimento rotatorio con un disco rotondo di levigatura. La velocità di rimozione è più elevata, si progredisce più velocemente su grandi superfici e di solito si ottiene un modello di levigatura uniforme anche senza una lunga esperienza.



Le smerigliatrici angolari occupano una piccola posizione speciale. Hanno un tasso di asportazione molto elevato e sono anche molto adatte al taglio. Sono utilizzate nella lavorazione della pietra, del metallo e delle piastrelle.



Di cosa bisogna tener conto nella scelta di levigatrici e pialle elettriche?



Levigatrici e pialle professionali di solito fanno deliberatamente a meno di una batteria ricaricabile, perché le prestazioni costanti fornite dall'alimentatore sono più importanti di un alto grado di mobilità. Poiché la maggior parte delle levigatrici e delle pialle sono progettate per una specifica area di applicazione, si dovrebbe fare molta attenzione al momento dell'acquisto. Il materiale, la dimensione media della superficie e la forma dei pezzi abituali costituiscono i criteri di base più sicuri per l'acquisto. Naturalmente anche i dischi abrasivi devono essere adattati al dispositivo. Saremo lieti di consigliarti nella scelta degli elettroutensili, dalle levigatrici alle perforatrici.