+39 800 844 500 
Privati Aziende

Palette

Le palette euronorm sono dei veri e propri tuttofare per lo spostamento comodo e rapido di merci. In plastica, con rivestimento antiscivolo, impilabili, per carichi pesanti, con sponde a griglia o adatte per alimenti come le palette igieniche: scopri le nostre resistenti palette per il trasporto e il magazzinaggio.
Sono stati trovati 0 articoli
| | |
Sono stati trovati 0 articoli

Senza le palette euronorm non sarebbe possibile il moderno sistema di magazzinaggio



Non c'è bisogno di dirvi nulla sull'importanza delle palette per le moderne attrezzature per magazzino e la logistica dei trasporti. Per questo motivo preferiamo chiarire le domande importanti che continuiamo a ricevere in merito all'utilizzo delle palette euronorm.



Quante palette euronorm può contenere un container?



In linea di principio si devono considerare le dimensioni delle palette euronorm in relazione al container e all'attrezzatura per magazzino. Anche la portata o il peso totale per ciascuna paletta caricata svolge un ruolo importante. Questi fattori si differenziano già se si sostituiscono le palette euronorm con palette in plastica. Regola generale: 11 palette euronorm sono inseribili in un container da 20 piedi, e un modello da 40 piedi contiene circa 24 palette euronorm.



Quale altezza devono avere le pile di palette?



Non esiste una direttiva specifica per l'altezza di impilaggio delle palette euronorm (vuote) perché questa altezza dipende da molti fattori che non riguarda solo le caratteristiche del suolo e la capacità di fissaggio delle palette impilate: occorre anche tener conto delle esigenze pratiche. Infine, i dispositivi e gli apparecchi di sollevamento hanno anche alcuni limiti nel loro raggio d'azione.



Per la sicurezza sul lavoro si applica il Regolamento 108-007 dell'assicurazione tedesca obbligatoria contro gli infortuni, che stabilisce che le palette (con carico) devono essere immagazzinate in modo che non possano ribaltarsi, che siano stabili, che non subiscano perdite e che non si muovano. Questo è ancora più importante se le palette vengono caricate, ad esempio, con box grigliati e contenitori impilabili o contenitori a fondo apribile che cambiano staticamente una pila.



Quali sono le differenze tra i livelli di qualità delle palette euronorm?



Poiché le palette euronorm sono realizzate in legno naturale, si applicano speciali livelli di qualità che, ad esempio, valutano le caratteristiche di superficie e quindi l'utilizzabilità. Per gli ausili di trasporto già utilizzati sono disponibili quattro livelli: classe A, B e C e ''non idoneo all'uso''.



Dovresti conoscere i diversi livelli delle tue palette euronorm e agire di conseguenza in sede di riparazione o di restituzione. Abbiamo raccolto per te ulteriori informazioni sulla paletta di scambio EUR.



Le palette euronorm possono essere riparate? Se sì, da chi?



Poiché le palette euronorm sono utilizzate in modo intensivo e sono cruciali per una logistica di trasporto efficiente e funzionale (anche per motivi legali), possono essere riparate solo da chi possiede una licenza EPAL. Se non disponi di questa licenza, contatta un'azienda specializzata.



Riciclaggio di palette euronorm: da eseguirsi esclusivamente da parte di una ditta specializzata



Anche il riciclaggio delle palette euronorm è riservato a determinate aziende specializzate. Se si desidera togliere le palette dalla circolazione ''con stile'', è possibile costruire moderni angoli lounge per la zona esterna. Questo può essere realizzato seguendo le apposite istruzioni disponibili online anche da chi dispone di scarsa abilità artigianale.



Saremo lieti di rispondere personalmente alle domande sulle palette euronorm e dare consigli sulla scelta di altri prodotti per magazzino, come ad esempio i dispositivi di trasporto e i carrelli. Rivolgiti a noi.

Confronta articoli